Nella prima metà del 1890 Giuliano Vandel giunge a buttigliera e dopo aver accertato la possibilità di costruire una fabbrica di chiodi ,inizia le trattative per acquisire il mulino e i terreni circostanti, incontrando la piena disponibilità della Contessa  Clementina Carron, dell'Ordine mauriziano e dell'Amministrazione Comunale

alla fine del 1891 il nuovo insediamento veniva chiamato frazione FERRIERA, in ricordo di la Ferriere sous Jougne nella regione del Doubs Franche Comte'

paese di provenienza dei VANDEL

e delle maestranze trasferitesi e contava 401 residenti,

di cui 20 nati in italia....

 
 

© Copyright IL FILO DELLA MEMORIA